Wonders of Nature

di

Domenico Liberti

Fossili di altre epoche e mondi, al confine tra realtà e finzione.

Creature materiche rubate ed indagate da un microscopio immaginario in grado di amplificare la visione percorrendo un viaggio tra reperti e archivi apparenti.

Nasce così Wonders of nature, raccolta materica e reinterpretazione fantastica dell’immaginario archeologico, dove zoologia, botanica e mineralogia diventano protagoniste assolute della scoperta di un mondo fino ad ora sconosciuto.

FOSSILI_2.png
FOSSILI_22.png
FOSSILI_23.png
FOSSILI_24.png
FOSSILI_25.png
FOSSILI_26.png