MONDO IMPERFETTO

Monica Cattani

Di cosa si parla quando parliamo di figli.

Di futuro. Di sogni. Di speranze.

Ritmo scandito che ci riempie i pensieri, i giorni presenti e futuri, la vita. Dello scorrere del tempo verso una meta.

Di un alito in perenne divenire, mai pago.

Eppure capita che, contro ogni umana previsione, avvenga l’irreparabile.

Brusca sterzata del destino, “contro natura”.

Dolore impalpabile che ci avvolgerà per sempre.

Vuoto costante, senza riferimenti. Non è emozione, è naufragio, abbandono.

gif_bubblegum_ok_loop.gif